28/03/13

GIORNO 156: happiness

Ieri ero proprio felice.

Quelle mattine che ti svegli e nonostante sia mattina parte già bene.

Ma senza un motivo.

Non le capirò mai ste cose.

Al lavoro mancavano tutti i miei più amiconi, ma nonostante questo ci siamo divertiti un sacco.

Anche i clienti ci hanno aiutato.

Perchè c'è poco da fare i clienti sono una grossa parte del tuo lavoro.

Il mio capo dice sempre 'Customer is WHY'

Cosa significa?

I clienti sono il perchè.

Sono il perchè noi siamo qui, il perchè noi lavoriamo, il perchè a fine mese riceviamo dei soldi, il perchè con questi soldi abbiamo una vita, sono il perchè di tutto.

Ieri nessuno ha rotto le scatole e anzi ce ne sono stati un paio davvero simpatici.

Una nonnetta che con gli anni aveva perso anche qualche sinapsi ci voleva convincere ad aprire un negozio dove abita lei a Bournemouth.

E' sul mare ragazzi, è fantastico!

Io e la mia collega le abbiamo detto che se ci dava una casa bella ci andavamo.

Era contentissima, però ha voluto anche aspettare che tornasse il manager per assicurarsi anche con lui.

Gli ha detto che è molto stanco, am che una volta sistemato questo store se ne può parlare.

Alla fine quando è uscita era proprio contenta e anche noi insieme al manager ci siamo fatti una grande risata.

Finito di lavorare ho anche scoperto che di fianco al caffè c'è Morrisons, la catena super cheap dove vado a fare sempre spesa.

E proprio perchè ero baciata dalla fortuna c'erano tutte le cose che volevo ancora più scontate.
 
Sul treno ero così soddisfatta che pensavo: 'Devo muovermi ad arrivare a casa e dormire subito perchè lo so che se sto sveglia succede qualcosa di brutto'.

Va tutto troppo bene per essere vero.

Il brutto di queste giornate è che sei così felice che non tolleri la gente triste.

Perchè si è tristi quando si può essere felici?

E soprattutto non tolleri te stessa versione triste.

Perchè poi non è che avessi tutti sti motivi per essere di buon umore, era a caso.

La vita mi sorrideva e per una volta non era una paresi.

Nessun commento:

Posta un commento